(IN) Netweek

BERGAMO

«Bergamaschi, venite a sciare fuori stagione in Val Senales» Nella valle del sud Tirolo in questa stagione si può passare dai 3mila metri del ghiacciaio alle distese di meleti in fiore

Share

Vivere due stagioni un solo giorno. Passare dalla primavera all'inverno e dall'inverno alla primavera in poco meno di un'ora. E' quanto vogliono far vivere ai turisti bergamaschi (sciatori e non solo), gli operatori turistici della val Senales. E' qui infatti, in questa stretta e alta valle del sud Tirolo, dove in questa stagione si può passare dai 3.000 metri del ghiacciaio alle distese di meleti in fiore. «Sciatori bergamaschi, se volete sciare ancora in questo periodo venire sulle nostre montagne», è l'appello lanciato dagli operatori albergatori e commerciali della val Senales nel corso di una conferenza stampa per i mass media bergamaschi, organizzata dall'associazione turistica Naturno, dall’associazione turistica Val Senales e dalle Funivie Ghiacciai val Senales: «Quasi impossibile trovare un'altra zona delle Alpi, in primavera, dove potete svegliarvi tra i meleti in fiore, pranzare, dopo soli sei minuti di funivia, nel ristornare più alto d'Europa a 3.200 metri, vicino ai ghiacciai, ritogliervi il giaccone e guanti, e rimettervi in maglietta per una passeggiata tra i meli, o mettervi il costume e farvi un bagno nelle terme di una spa a Naturno o alla terme di Merano», dicono Elmar Pichler Rolle e Karin Tscholl, rispettivamente presidente e responsabile marketing di Funivie Ghiacciai. «A Bergamo avete splendide montagne aggiunge Karin Tscholl - però se volete sciare anche fuori stagione, venite a trovarci in val Senales. La neve è assicurata. Oltre a natura incontaminata, masi di legno con prodotti bio, sentieri, piste ciclabili, la transumanza delle pecore tra i ghiacciai, il sentiero del silenzio e altro ancora». Per info 333.6744477.

Leggi tutte le notizie su "Bergamo7"
Edizione digitale

Autore:cfb

Pubblicato il: 27 Aprile 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.